pappa reale

Home / pappa reale

COS’E’ – Pappa reale biologica in flaconcini dotati di paletta dosatrice.
COLORE –
Colore bianco-giallognolo. Profumo intenso. Sapore acidulo. Consistenza semifluida.
COME SI ASSUME – Da assumere per via sublinguale, da sola o diluita in tisane o miele.
Tradizionalmente indicato come ricostituente naturale. Usalo come integratore alimentare multivitaminico per contribuire a rigenerare corpo e mente.

DESCRIZIONE
La pappa reale viene prodotta dalle api operaie nutrici attraverso le ghiandole ipofaringee e mandibolari. Costituisce il cibo somministrato a tutte le giovani larve fino al 3° giorno di vita, mentre poi diventa l’alimento esclusivo della regina. Le altre api continueranno a mangiare nettare, polline e miele. L’alimentazione con pappa reale provoca la differenziazione delle larve in api regine o in api operaie, sia a livello fisico, sia a livello dei tempi di sviluppo e di durata della vita.

Le api regine hanno dimensioni più grandi delle api operaie (20 mm contro 15 mm) e sono le uniche in grado di riprodursi. Si sviluppano in 16 giorni e possono vivere fino a 5 anni, mentre le operaie si sviluppano in 22 giorni e vivono 40 giorni d’estate (periodo di massima attività) o 6 mesi in inverno. Le regine possono sopportare periodi di grande sforzo senza che vi siano segni di decadenza, basti pensare che arrivano a deporre fino a 2.000 uova in un solo giorno.

RACCOLTA
La pappa reale si trova depositata in quantità rilevanti nelle celle reali con le future regine. Perciò l’apicoltore prepara sciami privati della regina, in modo da stimolare le api a produrre pappa reale. Successivamente l’apicoltore preleva la pappa reale dalle celle reali dopo aver rimosso temporaneamente con cura le piccole larve. Le celle reali sono quelle direttamente costruite dalle api sul favo, oppure sono celle reali artificiali (cupolini) fissate su appositi telaini precedentemente introdotti dall’apicoltore nell’arnia.

CARATTERISTICHE E COMPOSIZIONE
La pappa reale si presenta come una sostanza semifluida dal colore bianco-giallognolo. Ha profumo intenso e sapore acidulo.
La composizione media della pappa reale (100 g) è la seguente.
– Acqua (65%)
– Carboidrati (12%)
– Lipidi (5%)
– Proteine (15%)
– Minerali (1%)
– Vitamine (2%)

IMPIEGO E MODALITÀ D’USO
Visti gli effetti benefici sull’ape regina, la pappa reale è stata a lungo considerata un elisir di giovinezza e di lunga vita. Inoltre le sono state attribuite proprietà ricostituenti, per aiutare l’organismo a rigenerarsi e a combattere debilitazione e stress fisico e mentale. In realtà essendo multivitaminica viene assunta dagli studenti nei periodi di studio intensivo, dagli anziani, da coloro che sono in fase di recupero da malattie, dalle persone che praticano molto sport e da chi lavora a lungo.

Si consiglia di assumere la pappa reale al mattino, 10-15 minuti prima di fare colazione, per almeno un mese intero. L’assunzione ciclica va intervallata da una quindicina di giorni di sospensione ed è particolarmente indicata nei cambi di stagione. Va posta sotto la lingua con un’apposita palettina dosatrice venduta insieme al flacone. Oppure può essere diluita in tisane tiepide o con miele, per via del suo sapore deciso e non sempre gradito.

DOSE E MODALITA’ DI CONSERVAZIONE DELLA PAPPA REALE

La dose giornaliera è circa 1/2 g per i bambini (1 paletta) e 1 g pr gli adulti (2 palette). Prima dell’impiego bisogna verificare di non avere allergie o intolleranze al prodotto. Va conservata in contenitori ben chiusi e scuri, ad una temperatura di frigorifero tra 3 e 8 °C. L’esposizione alla luce e il calore ne causano il deterioramento.